Now Reading
Nintendo 64: i giochi più rari e costosi
0

Nintendo 64: i giochi più rari e costosi

by adminAprile 15, 2020

Eccoci al secondo articolo dedicato ai collezionisti più accaniti e che non hanno paura di spendere molti soldi per completare la propria collezione.

Un pò come fatto nel precedente articolo, dedicato ai giochi più rari e costosi per Sega Mega Drive, andremo ad esplorare tutti quei titoli per Nintendo 64 che, per disponibilità o richiesta, sono particolarmente dispendiosi da recuperare.

Starcraft 64

Ebbene si, uno degli strategici più famosi e venduti di tutti i tempi per Pc uscì anche per la console a 64bit di casa Nintendo.

Venne infatti commercializzata una versione per mercato americano e una per il mercato Pal, ma solo australiano.

Immaginate di dover comandare truppe rapidamente, magari per contrastare un attacco nemico che sta distruggendo la vostra base, con il pad del Nintendo 64 e vi spiegherete da soli perchè il gioco vendette pochissimo e il numero di copie distribuite fu davvero basso.

Con l’uscita di Starcraft 2 molti collezionisti si sono però messi alla ricerca di questa rarità, facendo schizzare il prezzo alle stelle.

Attualmente la versione Pal australiana oscilla tra i 300 e i 1200€ (solo cartuccia o completo), mentre quella americana intorno ai 400€.

Bomberman 64 The Second Attack

Un classico dell’era a 16bit, Bomberman vide due capitoli uscire anche su Nintendo 64, seppure con poco successo.

Quando uscì il primo capitolo probabilmente i giocatori di vecchia data si erano già asuefatti a nuove tipologie di intrattenimento su console e per questo le vendite furono molto scarse; ciononostante la casa produttrice rilasciò anche un secondo episodio nel 1999, alla fine della vita dell caonsole.

Le vendite furono ancora minori e per questo motivo ora è veramente un’impresa procurarsi una versione del gioco completa.

Il prezzo attuale si aggira tra i 100€ per la sola cartuccia e i 600€ per una versione completa.

Turok: Rage Wars (Gray Cartridge)

Comunissimo gioco in versione Pal, diventa invece un pezzo da collezione nella sua versione per il mercato americano.

Negli Usa infatti venne inizialmente commercializzata una versione con la cartuccia nera che conteneva però un bug nella modalità co-op; accortasi del problema Acclaim si offrì di sostituire la cartuccia con una nuova contenente una patch.

In pochi però si presero la briga di rispedire indietro la propria copia e ricevere la nova, stampata su cartuccia grigia.

Per questo motivo è molto rara e ricercata in Nord America, con cifre che variano tra i 300$ e i 600$.

Clay Fighter 63 1/3 Sculptors Cut

Anche in questo caso ci troviamo davanti ad un titolo che gode di prezzi molto diversi tra la versione Pal e quella Usa.

La prima è abbastanza comune mentre la seconda è stata considerata, per molto tempo, la più rara di tutte da trovare.

Ciò è dovuto al fatto che la versione americana era un’esclusiva di Blockbuster, cosa che limitò già alla partenza la sua diffusione, e in secondo luogo al fatto che il gioco non ricevette grandi apprezzamenti dal pubblico oltreoceano.

Attualmente una copia americana si aggira tra i 400$ per la sola cartuccia e i 1600$ per una versione completa.

Paper Mario

Dopo il successo del primo esperimento, uscito sul super Nintendo, in cui si mischiavano caratteristiche tipiche dei giochi di ruolo con il mondo di Mario, Nintendo decise di rilasciare un secondo capitolo di Paper Mario anche sulla console a 64 bit.

In questo caso tutte le versioni occidentali sono ugualmente ricercate, sia per l’ottima riuscita del gioco, sa per l’enorme numero di collezionisti di Mario.

Una versione completa si aggira intorno ai 200€ mentre la singola cartuccia è possibile recuperarla per circa 60-70€

Stunt Racer

Stunt Racer, non particolarmente divertente o ben fatto a mio avviso, fu probabilmente un gioco commercialmente già nato morto.

Per qualche motivo la casa produttrice decise di affidare a Blockbuster l’esclusiva non solo delle versioni a noleggio, ma anche della distribuzione delle copie in vendita.

Questo ovviamente compromise la diffusione del gioco e, parlando da collezionista, rende particolarmente difficile trovare una copia in buono stato del gioco (per non parlare di una versione con manuae e cartucce decenti).

Probabilmente ci fossero più giocatori interessati a possedere Stunt Racer ci troveremmo davanti al costoso titolo per Nintendo 64, ma anche con la poca richiesta il prezzo si aggira tra i 110€ per il loose e i quasi 1000€ per la versione con scatola e manuale.

Rampage 2 Universal Tour Big Box Variant

Nel mercato americano esistevano parecchie versioni limitate dei giochi per Nintendo 64, oppure delle varianti spesso racchiuse in delle scatole più grandi con annessi gadget più o meno riusciti.

La versione di Rampage 2 Universal Tour, conosciuta con il nome di Big Box Variant, era un’esclusiva di Wal-Mart che conteneva al suo interno uno dei tre portachiavi di peluche dei Rampage Babies.

Purtroppo negli anni tantissima gente ha buttato via la scatola originale o il portachiavi stesso e per questo motivo questa trovare una versione completa è veramente difficile.

Solo la scatola costa centinaia di dollari mentre il portachiavi può arrivare a costare anche 1500$.

Attualmente c’è una sola versione completa di tutto in vendita per circa 5000$.

Snowboard Kids 2

Il primo capitolo vendette discretamente bene ma l’idea di rilasciarne un altro, appena due anni dopo, è stato molto controproducente in quanto i giocatori non sentivano ancora la mancanza di un seguito.

Snowboard Kids 2 è il classico prodotto di Atlus: un mix perfetto tra poche copie stampate e ottimo gioco che solitamente fa schizzare alle stelle il prezzo ad alcuni anni dall’uscita.

In questo caso aggiungiamo anche la già discussa scarsa quantità di copie vendute e non dovrebbe stupire che attualmente una cartuccia loose, versione Pal, costa circa 180€ mentre una completa arriva tranquillamente ai 500€

Goemon’s Great Adventure

Goemon’s Great Adventure è un platform a scorrimento laterale considerato appartenere a qui titoli 2.5, non 2D ma neanche propriamente 3D.

Su una console che poteva vantare dei titoli decisamente più di primo grido, questo gioco passò abbastanza in sordina salvo poi essere riscoperto anni dopo dai collezionisti.

La cartuccia loose è abbastanza a buon mercato, intorno ai 50/60€, una versione boxata super abbondantemente i 200€

Altri titoli ricercati

Come ogni console Nintendo esistono poi un buon numero di giochi appartenenti a serie famose che, pur non essendo particolarmente rari, vengono venduti a dei prezzi abbastanza alti.

Per il Nintendo 64 entrano in questa categoria i due capitoli di Zelda, Majora’s Mask e Ocarina Of Time, entrambi venduti completi ben sopra i 100€, oppure Castlevania Legacy of Darkness, anche lui venduto intorno ai 120€ per una copia con libretto e scatola.

Discorso analogo vale per il primo Pokem Stadium (100-110€) oppure per titoli meno conosciuti come Indiana Jones Infernal Machine o Ogre Battle 64: Person of Lordly Caliber, ottimi titoli difficili da reperire sotto i 140€.

Anche lo storico Resident Evil 2, che ben più successo ha avuto sulla console Ps1, è tra i titoli che, seppur non difficili da reperire, hanno un certo valore in quanto facenti parte di una saga molto conosciuta. Una copia in condizioni normale arriva tranquillamente ai 180€

What's your reaction?
Lo amo
0%
Lo odio
0%
Interessante
0%
Bha
0%
About The Author
admin
Ciao e benvenuti sul portale di Retrogaming-Italia! Sono un videogiocatore e appassionato di console sin dal 1990, anno in cui mi regalarono il primo NES. Da allora non ho mai smesso e ora cerco di migliorare il panorama del retrogaming italiano

Leave a Response